Una battuta d’arresto per il marketing aggressivo

Marketing aggressivo-call center-telemarketing-magma marketing a torino

STOP AL TELEMARKETING

DA OGGI PUOI EVITARE DI RICEVERE CHIAMATE DAI CALL CENTER

Alzi la mano chi non è stanco di ricevere, ogni giorno, telefonate da parte di call center di ogni genere.
Da oggi sarà possibile impedirle!

Come?
Scoprilo con noi!

come racconta Wired, il 27 luglio la Fondazione Ugo Bordoni, tra i principali istituti di ricerca italiani nell’ambito delle telecomunicazioni, ha reso disponibile il nuovo portale del Registro Pubblico delle Opposizioni (Rpo): come vedremo, ben più di un restyling grafico.

Qui il link al portale.

Vi avevamo già parlato qui del Registro Pubblico delle Opposizioni, nato con lo scopo di contrastare il Marketing Aggressivo, una vera e propria perversione che produce più danni che benefici.

La grande novità è che, a partire dal 27 luglio 2022, il Registro Pubblico delle Opposizioni è stato esteso anche ai cellulari.

Il Sole 24 Ore ha riportato i dati forniti dal ministro del Mise Giancarlo Giorgetti: in soli 5 giorni, dal 27 luglio al 31 luglio compresi, sono state un milione e 200mila le adesioni al nuovo Rpo.
Il grande picco di richieste ha già causato rallentamenti sul portale, fortunatamente in via di risoluzione.

Finalmente, da oggi potrai dichiarare di non voler essere disturbato da telefonate commerciali sul tuo cellulare! Le aziende che adottano il telemarketing come strategia saranno tenute a rispettare la tua volontà.

Dal momento in cui ti iscriverai al Registro Rpo, vengono revocati tutti i consensi al telemarketing prestati in precendenza, anche inavvertitamente. Potrai poi ripetere la procedura tutte le volte che vorrai, di modo da continuare a revocare i consensi forniti successivamente alla prima iscrizione.

Noi di Magma non possiamo che gioire di questa notizia: infatti, rimaniamo fermamente convinti che il Marketing debba essere uno strumento volto alla soddisfazione dei bisogni umani e sociali e alla crescita delle aziende, e che non debba mai scadere nella violazione della vita privata dell’individuo.

GLI AUTORI

Davide Riello fotografo immagine marketing etico

Davide Riello
MARKETING ETICO

GLI ARTICOLI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Usiamo I cookies per rendere migliore l'esperienza di navigazione sul nostro sito web.